Doniamo occhiali per una buona causa

person Pubblicato da: SILAC list In: 3IN1 Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 2679

Da diversi anni, SILAC è impegnata a donare occhiali per permettere a migliaia di persone di lavorare e divertirsi in condizioni dignitose. Di recente, ha fatto donazioni al Lions Club e all’organizzazione Ophtamologist Worldwide.

Doniamo occhiali per una buona causa

SILAC è consapevole di quanto sia importante poter vedere bene e compie ogni sforzo per
farne un diritto accessibile a tutti
. Con oltre 3 miliardi di persone colpite da deficit
visivo
, le conseguenze sono particolarmente invalidanti per le popolazioni. SILAC
si impegna da molti anni a distribuire occhiali a quei pazienti colpiti da
disturbi e patologie della vista.

Donazione al Lions Club

I deficit visivi colpiscono migliaia di persone ogni anno sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo. In questi ultimi, l’accesso alle cure è difficile per il fatto della mancanza di mezzi finanziari e il coinvolgimento delle autorità. Volontari e associazioni benefiche si impegnano quindi a fianco dei volenterosi per andare sul posto e aiutare le popolazioni più svantaggiate.

Ben consapevole della posta in gioco e determinata a fornire il suo modesto contributo, SILAC interviene in questo processo facendo dono ogni anno di centinaia di paia di occhiali destinati ai pazienti.

In collaborazione con il Lions Club, le cui azioni benevole sono innumerevoli, SILAC fornisce il suo contributo ai più bisognosi. Lo scopo è provocare un cambiamento e assumere un ruolo positivo nella vita delle persone.

Nell’agosto 2019, SILAC ha pertanto offerto gratuitamente al Lions Club 6020 paia di occhiali di diversi modelli in 8 categorie. Questi occhiali, la cui diottria varia da 1,25 a 4, saranno ridistribuiti alle persone che soffrono di presbiopia e che non hanno i mezzi necessari per pagarsi gli occhiali da un ottico.

Donazione all’organizzazione Ophtamologist Worldwide

Miopia, presbiopia, glaucoma o cataratta, le patologie visive sono molte e colpiscono le persone di tutte le classi sociali e di ogni età. Questo problema è tanto più grave per il fatto che non viene preso in carico dalle autorità dei paesi in via di sviluppo. Infatti, con 1 oculista all’attivo per circa 1,4 milioni di abitanti, i problemi di vista non sono al centro delle preoccupazioni della Repubblica Democratica del Congo. Tuttavia, la cataratta e le altre patologie visive sono all’origine di oltre 1 milione di casi di cecità nel paese.

Se si considerano i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ci si rende conto che oltre l’80% delle patologie visive potrebbero essere evitate o corrette. SILAC va pertanto nella direzione opposta per permettere ai pazienti bisognosi di trovare una soluzione adeguata ai loro problemi di vista.

Per questo motivo gli occhiali SILAC hanno sostenuto l’OWW (Ophtalmologiy World Wide) per aiutare i malati di cataratta nella Repubblica Democratica del Congo.

SILAC è quindi a fianco degli oculisti dell’OWW che, oltre ad operare la cataratta, fanno una diagnosi di tutte le altre patologie per offrire a centinaia di malati soluzioni tali da permettere loro di ritrovare il comfort della vista. I pazienti escono dalla visita oculistica con un nuovo paio di occhiali da lettura SILAC, un dono che permette loro di riprendere l’attività professionale (indispensabile ad esempio per le sarte) e personale (acculturarsi leggendo un giornale o un libro) in condizioni di gran lunga migliori.

SILAC propone anche centinaia di paia di occhiali da distribuire, disponibili in tutti i modelli, per soddisfare le esigenze di un target gravemente coinvolto.

Correlati per Tag

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password